Agnello, pistacchio e spugnole

I funghi morchella, comunemente chiamati “spugnole”, sono funghi rari che crescono nei climi temperati, ha una carne delicata ed un sapore pronunciato, si rova nel periodo primaverile ed è ricco di potassio. Questo fungo di consumo solamente cotto, come farcia per carni bianche o pesce piatto, si aggiunge a minestre, zuppe, piatti di pasta, uova e riso, ottima come accompagnamento per selvaggina, volatili e pesce.

Agnello, pistacchio e spugnole

Ricetta Agnello, pistacchio e spugnole

Tempo di Preparazione: 15 min.
Tempo di Cottura: 10 min.
Persone: 4

Ingredienti

  • 8 costolette d'agnello (2 a persona)
  • 300 g di spugnole
  • 300 g di pistacchio
  • sale fino
  • burro

Preparazione

  1. Pulire la parte superiore delle costolette, raggruppate a 2, mantenendo pulito l'osso e passarle nel pistacchio tritato finemente.
  2. Cuocere le costolette per 5 min padella antiaderente con una noce di burro e ultimare la cottura in forno per altri 7 min a 160°C.
  3. Nel frattempo pulire le spugnole con un panno umido e saltarle successivamente in padella anch'esse con una noce di burro e un pizzico di sale per ancuni minuti.
  4. Ultimare il patto con le costolette e a lato le spugnole, il tutto aggiustato di sapidità.

Informazioni aggiuntive

No Replies to "Agnello, pistacchio e spugnole"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.